Forex Trading Online: tutte le truffe dei Broker su internet

Forex trading online, attenzione alle truffe dei broker
Non tutti sanno che ci sono molte truffe sul Forex e sul Trading Online, le piattaforme di investimento di Broker online sono soggette ad essere loro delle vere e proprie truffe.

Ovviamente non stiamo parlando delle piattaforme per Trading Online e Forex trading più conosciute ed affidabili, ma di altre piattaforme che spuntano come funghi e che difficilmente si riesce a stargli dietro.

Andando su internet, ci sono decine di pubblicità che ci spingono ad investire sulle varie piattaforme , che ci dicono che diventeremo ricchi se investiamo sulle commodities quali oro, materie prime e tante di queste pubblicità si trovano anche su Facebook, come ci fanno sapere quelli di Finanza Economia Italia

Forex Trading Online e le truffe dei Broker su internet


Se questo è un bene per il mercato del Trading Online, in mezzo a tutte queste proposte ce ne sono che sono delle vere e proprie truffe a cui bisogna stare veramente attenti.

Forex - Trading Online tutte le truffe dei Broker su internet
Così come le attività degli inquirenti ( e della Consob) che dopo l'eclatante caso della IBS Forex di Como, fallita dopo aver messo a segno un crack da 60 milioni di euro hanno ora messo nel mirino la cipriota Afx Capital Market e i suoi procacciatori, i cosiddetti introducing broker.

Il problema, in questi casi, è la relativa semplicità di accesso dei risparmiatori a forme di investimento che vengono realizzate con una totale sottostima del livello di rischio ( potenzialmente esplosivo anche per l'effetto leverage che moltiplica i potenziali guadagni ma anche le perdite); questo succede in normali condizioni di mercato, pensate cosa succede quando c'è una truffa organizzata a tavolino.

Molto spesso, dietro questo tipo di attività si cela la fattispecie di abusivismo finanziario, cioè sollecitazione abusiva di servizi di investimento al pubblico risparmio.
La Consob sta monitorando con crescente attenzione il fenomeno e la sua pericolosità.

Nel rapporto Consob del 2015 sulle truffe, presentato lunedì 9 maggio 2016, si è constatato che al meno 2/3 delle condotte di abusivismo finanziario sono state realizzate attraverso internet.

  • Nel 2015 sono state condotte 147 verifiche ispettive con accertamenti e provvedimenti su 193 siti web.
  • Un'attività estremamente complessa anche se in considerazione della polverizzazione della distribuzione geografica dei siti stessi.
  • Nel 2014 i siti scannerizati dagli esperti della Commissione erano stati più di 500.
  • Nel 2015 sono state prese 118 iniziative di contrasto nei confronti dell'abusivismo finanziario attraverso il sito della Consob sono state pubblicate 44 comunicazioni a tutela dei risparmiatori, riferite a soggetti i quali, operando attraverso internet, hanno violato la normativa sull'intermediazione avviando contestualmente 26 procedimenti sanzionatori con applicazione di sanzioni pecuniarie per 310 mila euro.

Truffe di Broker: Il Metodo Italiano

  • Ecco il primo raggiro che abbiamo trovato in rete. si tratta de 'Il metodo italiano', un 'sistema per guadagnare centinaia di migliaia di euro al mese' ci dice la pubblicità, che già di per sè è ingannatoria,  una pubblicità ingannevole che dovrebbe già fermare l'utente dal proseguire nel visionare il sito.

Get My Ads:

  • Ecco un'altra truffa: un'affiliazione basata su uno schema Ponzi, un tipo i affiliazione che è presentata molto bene nelle pubblicità, il sito è multilingua, tradotto automaticamente e riporta proprio come funaiona: si inizia per comprare piccole quote da 50 $ l'una o suoi multipli, poi bisogna trovare altri acquirenti dai quali guadagneremo soldi attraverso le loro vendite, e così via.

Cos'è il Forex? Quando si è iniziato a fare Forex, com'è la sua storia? 

Lo scambio di valuta estera, è iniziato da quando le valute si sono cambiate con altre, quindi da tempo immemorabile.

Quando si parla di valute tutti pensano alla moneta, all'oro, all'argento, ma non è proprio così.

Prima delle monete non è che non esistessero valute, esistevano eccome.
Per costruire le prime Piramidi, i Faraoni non usavano schiavi come si è pensato per secoli, ma erano contadini pagati a pagnotte, cioè delle forme di pane ( il pane di un tempo non era come quello di oggi che dopo un paio di giorni è da buttare), stiamo parlando di circa 5 mila anni fa', ed è proprio di quel periodo il primo sciopero documentato dalla storia.

Prima della storia - in piena preistoria - la 'moneta di scambio' era l'ascia.

Il primo materiale di valore per l'uomo, prima ancora che diventasse homo sapiens era il chopper, cioè un sasso battuto che poteva diventare tagliente e serviva per sezionare la carne e quindi mangiare.

Con il tempo, gli ominidi quindi le varie specie di uomini che si sono susseguite si sono sempre più specializzate nella lavorazione del chopper, per arrivare al tempo degli uomini di Neanderthal ad usare pietre molto particolari, con cui riuscivano a fare coltelli, punte di lancia, punte di freccia ed - appunto - asce da mettere in cima ai bastoni, che servivano sia da armi che da strumenti di lavoro ( ad esempio per tagliare gli alberi).

Gli archeologi hanno trovato asce di tutti i tipi nella preistoria, asce che venivano usate come dono di nozze, per abbellire le tombe di grandi capi e sono riusciti a capire che nel Mediterraneo c'era una sorta di 'standard' per queste asce e che quindi potevano venire utilizzate come monete di scambio.

truffe forex trading

Arrivano le prime monete e arrivano i primi scambi di valuta:

Dopo queste prime rudimentali forme di 'valore' arrivò l'oro e l'argento come materiale di valore, da qui all'uso di monete il passo fu naturale, una moneta aveva un suo valore specifico per lo stato , il regno o l'Impero che le emetteva e la moneta di uno stato confinante poteva essere presa in considerazione se di simile materiale nobile. Abbiamo i primi veri e propri scambi di valuta.
storia del forex

Medioevo e banchieri toscani

Fu per aiutare chi trasportava merci ( di solito stoffe) dalle Fiandre all'Italia ( i 2 paesi più ricchi e produttivi dell'epoca) ad inventarsi le banche, le note di credito, perchè le monete d'oro era sempre più pericoloso portarle, note di credito che andavano cambiate in fiorini d'oro ( di Firenze, una sorta di dollaro del tempo cioè una moneta accettata dappertutto e che era la base per il cambio con le altre monete).
cos'è il forex la storia

Era moderna, arrivano le banconote di carta:

Si lascia l'oro, di oro ce n'è troppo poco e di persone ce ne sono tante, quindi per poter frazionare ancora di più le monete si stampano monete di nichel e banconote di carta.
Per molto tempo, fino al 1971 i cambi tra le varie monete avevano il dollaro americano come moneta di riferimento.
forex scambio di valuta estera

1971; inizia il mercato di Forex:

Nel 1971 il dollaro non è più convertibile in oro, ecco allora che il valore di una moneta è dato dal bilancio dello Stato che la emette. Da qui sono iniziate le speculazioni sui cambi di valore di moneta.
Chi faceva trading, fino all'arrivo di internet erano però solo grandi banche, fondi di investimento ed altri tipi di grandi organizzazioni finanziarie.
Solo grazie all'arrivo di internet e dei computer in ogni casa è possibile comprare e vendere moneta online, o puntare su un aumento o una diminuzione del prezzo della stessa moneta in rapporto con un'altra.
Forex Trading: ecco cosa è e come si possono guadagnare facilmente soldi Gli italiani che vogliono effettuare un investimento hanno sicuramente letto o sentito parlare del Forex trading. Sul web si trovano pubblicità molto “aggressive” che propongono facili guadagni. Si tratta di messaggi chiaramente fuorvianti. Il Forex trading non è una slot machine. Esattamente è il mercato delle valute da cui è possibile guadagnare con lo scambio di monete. Usiamo il condizionale dal momento che si tratta di un'attività rischiosa. Si può guadagnare come si possono perdere delle somme di denaro. I mercati sono volatili per loro natura e si caratterizzano per l'imprevedibilità. Chi è più bravo, conosce e sa leggere i segnali, chi ha anche un po' di fortuna, riesce a trarre dei profitti ma non si arricchisce. E' un normale lavoro, un'attività a tutti gli effetti a cui dedicare tempo.

Forex trading: cos’è

Il Forex è per l'esattezza il Foreign exchange market, abbreviato FX, è un mercato finanziario globale dove vengono scambiati ogni giorno miliardi di dollari. Il mercato del Forex negli anni è diventato più “democratico”. La diffusione del web ha rotto il monopolio dei grandi trader e istituti bancari, consentendo di comprare e vendere valute anche ai piccoli investitori che si avvalgono dell'intermediazione on-line dei broker.

Forex trading cos'è e come si guadagna
 Forex Trading Truffe Online  Perchè investire con il trading online  Metodo italiano
 Comprare Oro  I migliori Broker in Italia 2017  Guadagnare con Get My Ads
 Trading Online automatico  Quotazioni Apple  Broker Citadel
 Helicopter money  Investire in Opere Pubbliche  Storia del Forex

Le valute sono scambiate in coppia

La coppia più nota e scambiata è l'euro/dollaro americano (EUR/USD). Lo scambio avviene attraverso un broker o dealer. Il tasso di cambio tra le coppie di valute varia in base al valore di una rispetto all’altra. La forza di una valuta è legata a molti aspetti. Il prezzo della valuta è determinato principalmente dall'idea che il mercato si è fatto sullo stato di salute dell’economia americana.

Tutte le coppie di valute sono quotate con 2 prezzi: il prezzo di Bid (vendita) e il prezzo di Ask (acquisto). Il prezzo di vendita è sempre più basso del prezzo di acquisto. La differenza tra i due prezzi è detta “spread”, grazie al quale ogni broker guadagna.

Il Forex Trading non ha una sede centrale. Lo scambio avviene online over-the-counter (OTC). Le transazioni avvengono tramite reti informatiche tra i trader di tutto il mondo.

Il Forex e i piccoli trader

I trader che non dispongono di grandi capitali possono sfruttare la leva finanziaria. La fluttuazione quotidiana del valore delle valute è ridotta. La maggior parte delle coppie di valute varia di meno dell’1%. I trader pertanto si affidano alla leva finanziaria per incrementare il valore dello scambio.

Liquidità e leva finanziaria sono fattori che hanno accresciuto il mercato del Forex allargandolo ai piccoli investitori.

Come funziona il Forex

Ogni broker propone una quotazione fondata sul valore corrente di mercato. Ad esempio mettiamo che ci troviamo con una quotazione di scambio dell’euro contro il dollaro: EUR/USD = 1,1240. La valuta a sinistra del segno è detta valuta base; quella a destra è la valuta quotata o secondaria. Se intendi acquistare, il tasso di cambio (1,1240) indicherà quanto bisogna pagare in termini di valuta quotata per acquistare un’unità di valuta base. In questo caso bisognerà pagare 1,1240 dollari americani per acquistare 1 euro. Se si vende, il tasso di cambio indicherà quante unità della valuta quotata si ricevono vendendo un’unità della valuta base. Vendendo 1 euro si avrà 1,1240 dollari.

I vantaggi del Forex trading

Nel Forex trading non vengono applicate commissioni. La maggioranza dei broker coprono i costi del servizio attraverso lo spread tra la domanda e l’offerta.

Ogni trader stabilisce la dimensione della sua posizione. Si possono comprare e vendere valute anche con un investimento di poche centinaia di euro.

Il mercato del Forex è aperto a qualsiasi ora, 5 giorni e mezzo alla settimana. Le valute sono scambiate nei principali centri finanziari attraversando tutti i fusi orari: Londra, New York, Tokyo, Zurigo, Francoforte, Hong Kong, Singapore, Parigi e Sydney.

Attraverso la leva finanziaria, nel Forex Trading è possibile controllare contratti dal valore molto elevato.

Il Forex Trading è un mercato dove è disponibile molta liquidità. Ogni ordine è piazzato subito nel mercato. C'è sempre qualcuno disposto a fare lo scambio.

Coniugando una buona analisi con un'ottima attitudine il tasso di guadagno aumenterà. Il successo nel trading deriva da un'accoppiata di talento e lavoro.

Forex: le strategie di trading

Per guadagnare bisogna tracciare la giusta strategia di trading. Si può utilizzare la Price Action, tecnica basata sull’individuazione di figure tecniche e sul posizionamento di ordini in relazione all’andamento presunto dei prezzi al completamento di ogni figura. Si fonda sull’analisi sistematica dei grafici su più timeframe e sull’applicazione dell'analisi tecnica sulle figure di continuazione e inversione.

Trading su supporti e resistenze

Si tratta di una strategia basata sulle frequenti esplosioni di volatilità che si creano alla violazione dei livelli di supporto o resistenza. Garantisce un buon rapporto risk/reward e la definizione di livelli di ingresso e uscita precisi.

Scalping

Si tratta di uno stile di trading composto da ordini ravvicinati con volumi molto elevati messi a mercato con lo scopo di “prendere” piccoli guadagni per ogni trade. In questo caso bisogna andare su broker con spread molto bassi e coppie di valute molto liquide.

Trading sulle Notizie

E' una tecnica che comporta molti rischi. Si “scommette” sull’andamento di una cambio dopo l’uscita di dati economici importanti o in corrispondenza delle dichiarazioni ufficiali delle banche centrali su tassi e politiche monetarie, prevedibile attraverso il calendario economico.

Trading Trend Following

Lo stile di trading è incentrato su strategie attuate su periodi temporali medio-lunghi. Si individua un trend di lungo periodo e si aprono posizioni nella stessa direzione attendendo che la prosecuzione del trend porti i suoi profitti.

I Broker


Il trader deve iscriversi su un Broker Forex per accedere ad una piattaforma di trading con la possibilità di utilizzarla per posizionarsi in vendita e in acquisto su una o più coppie di valute. Si può iniziare con un conto demo per esercitarsi. Per poi operare direttamente. Bisogna scegliere con oculatezza il broker non solo in base ai vantaggi che prospetta ma anche e soprattutto sulla sua affidabilità pere evitare spiacevoli sorprese.

LEGGI ANCHE >>> --- Investire in oro - Politiche monetarie BCE - investire in modo sicuro - Scam Scam Online

Nessun commento:

Posta un commento